venerdì 31 dicembre 2010

Nail Glue Pen - Colla per nail art ESSENCE

Ciao ragazze, ultimo post dell'anno! Oggi vi parlo della colla a penna della Essence!

(Clicca per ingrandire)

Come si presenta?: Si tratta di colla liquida, molto simile all'attack, inserita in una penna! Attenzione: quando l'ho comprata ero convinta che la colla si trovasse all'interno di tutta la penna, in realtà di prodotto ce ne è ben poco: infatti la colla si trova tutta inserita nella parte anteriore, corrispondente precisamente alla lunghezza del tappo. Non so se sono stata chiara, ma non so davvero come spiegarvelo meglio! Infatti vi è presente 3 ml di prodotto e ha una scadenza dopo 8 mesi dall'apertura! 

Il sito di Essence dice: "la colla per unghie in penna è estramamente precisa e semplice da usare. la punta extra-fine è ideale per i particolari  e per riparare le piccole spaccature delle  unghie. la sua speciale formula assicura lunga vita allo stile delle tue unghie".

Cosa ne penso?: Non è così semplice da utilizzare come dice la Essence e spiego subito il perché! Questa penna è dotata di una punta che si pressa sull'unghia per far fuoriuscire la colla. A mio parere questo modo d'uso non è molto conveniente perché se lo smalto non è totalmente asciutto, si rischia di rovinarlo perché pressando la punta sull'unghia, si forma un vero e proprio buco di colore. Tanto per spiegarmi meglio: la punta della penna porta via lo smalto. Inoltre, mi è capitato che facendo la nail art ad una mia amica e utilizzando questa penna, le ho pure fatto male perché la punta non è poi così morbida da pressare.. o almeno.. se si pressa su un foglio di carta si ha l'impressione che sia morbida, ma sull'unghia invece non è proprio così.. e questa cosa l'ho riscontrata anche su me stessa. Ovviamente non si parla di dolori lancinanti eh, però insomma dà fastidio. 
Per quanto riguarda la sua precisione, sì devo dire che è abbastanza precisa perché appunto la sua punta è sottile e quindi ci permette di mettere la colla solo nella zona che preferiamo!
Un altro punto a sfavore di questo prodotto è il fatto che se mettete dei brillantini come decorazione, questi inevitabilmente si staccheranno.. quindi tanto vale utilizzare un semplicissimo smalto trasparente ed inoltre quando andrete a togliervi tutto lo smalto dalle unghie, vi renderete conto che la colla non si toglierà per niente. Io ho provato a toglierla anche con una limetta, ma non c'è stato nulla da fare.. quindi me la sono dovuta tenere per almeno 3 settimane sull'unghia! Tra l'altro, essendo che l'avevo utilizzata con un colore piuttosto scuro (un blu), la colla che mi è rimasta sull'unghia ha pure trattenuto il colore.. quindi di conseguenza avevo le unghie perfettamente pulite ma nella zona della colla mi sono ritrovata con una chiazza di colore blu che ha preso appunto la forma della colla. 
Insomma, io non la consiglio! Lo stesso identico lavoro lo fa lo smalto trasparente e tra l'altro non vi rovina nemmeno le unghie!

Il prezzo è di 2.49€ e lo trovate in tutte le Coin e OVS con stand Essence!

Voto: 4.

Eccovi la foto della punta della penna: quella puntina che fuoriesce si poggia sull'unghia, si schiaccia, entra all'interno della penna e fa fuoriuscire la colla: 

(Clicca per ingrandire)

Bene ragazze, la review è finita qui!

Ne approfitto per farvi i miei più sinceri Auguri di buon anno! Spero per me e per voi che il 2011 sia migliore di quest'anno ormai andato!

Ciao e a presto!!

Daniela

giovedì 30 dicembre 2010

Nail Art di Capodanno

Ciao ragazze, vi mostro la mia nail art di Capodanno. L'ho vista in un video su youtube di una ragazza americana (http://www.youtube.com/watch?v=Tc3HLAJDe0I) e ho deciso di provarla. Inutile dire che a lei è venuta spettacolare, ma per essere la mia seconda nail art.. insomma non mi lamento!

Gli smalti che ho utilizzato sono:
 - Nero Kiko numero 275;
 - Argentato Essence numero 19 (QUI recensito);
 - Viola glitterato Essence numero 59 (QUI recensito);
 - Top Coat Kiko numero 03.

Vi lascio alle foto:

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Adesso un video:

video

Fatemi sapere cosa ne pensate e a presto!!

Daniela

Lip Stain - Fashionista ELF

Ciao ragazze, oggi vi parlo di un prodotto che ho acquistato recentemente e che ho già provato qualche volta e di cui mi sento già di potervi dare un'opinione! Si tratta del Lip Stain nel colore Fashionista di Elf:

(Clicca per ingrandire)

Come si presenta?: Si tratta presumibilmente di una tinta per labbra. Perché dico "presumibilmente"?.. beh lo capirete più avanti in questa recensione. Si presenta divisa in due parti: da una parte la tinta vera e propria di un colore rosa molto acceso e dall'altra troviamo il gloss trasparente che serve a fissare la tinta e rendere le labbra idratate, dal momento che la tinta tende molto a seccarle. Entrambe le parti contengono 6 ml di prodotto e ha una scadenza dopo 6 mesi dall'apertura (pochino).

Cosa ne penso?: Premetto subito che io non ho tante tinte per labbra, quindi baso la mia opinione sull'esperienza delle tinte che ho già, ovvero quelle Kiko che per me rimangono le migliori in assoluto tra quelle che ho (QUI recensite). 
Conoscendo la qualità delle tinte Kiko, conoscendo la loro resistenza persino all'acqua (tanto che è assolutissimamente necessario utilizzare uno struccante bifasico) e la loro durata nel corso delle ore, io pretendo da tutte le altre tinte le stesse caratteristiche! Questa di Elf non è stata in grado di raggiungere le mie aspettative! Mi spiego subito: una tinta per labbra dovrebbe resistere al cibo e alle bevande (così come accade con quelle Kiko), ma non è stato così con questa! Dopo pranzo non avevo assolutamente più nulla, nemmeno una minima traccia di colore. 
Il colore non si stende in modo omogeneo perché questa tinta non ha un colore molto intenso, tende un po' ad essere trasparente.. insomma non ha un colore pieno, quindi la stesura può apparire un po' difficoltosa, soprattutto verso i lati esterni delle labbra, soprattutto perché appare molto liquida. Inoltre, generalmente prima di stendere il gloss bisogna aspettare dai 30 ai 60 secondi per fare in modo che la tinta si asciughi completamente sulle labbra, ma con questa di Elf ho potuto constatare che questo tempo non basta perché anche dopo un'attesa di 2 minuti circa la tinta non è ancora asciutta e quando si va a mettere il gloss si rischia quindi di trascinare a destra e a sinistra il colore, rendendolo ancora meno omogeneo! Per questo motivo, se avete fretta o semplicemente non vi va di aspettare questi 2 minuti (che a volte sembrano davvero interminabili quando si ha fretta di uscire), vi consiglio di picchiettare il gloss sulle labbra e non stenderlo, in questo modo la tinta sotto resterà praticamente intatta e avrete pure risparmiato tempo! Ovviamente però, il pennellino del gloss si macchierà inevitabilmente (ma vi assicuro che poco conta).
Ho provato questa tinta anche senza mangiare e bere e resiste sicuramente molto di più di un normale rossetto, quindi insomma.. vi consiglio questo prodotto solo se siete fuori e non mangiate, se invece volete qualcosa che resiste a cibo, bevande, sudore, pioggia (e chi più ne ha più ne metta!), vi rimando a quelle Kiko, un acquisto sicuramente azzeccatissimo!
Altro punto a sfavore di questa tinta è l'odore! A me non piace assolutamente, anzi quando la uso mi dà parecchio fastidio per i primi 15 minuti circa, poi il naso per fortuna si abitua! 
In conclusione: non è un cattivo prodotto, ma io mi aspettavo molto di più, sicuramente non la ricomprerò perché preferisco aggiungerci 3 euro in più e comprarmi una tinta Kiko che è una Signora Tinta! Tutto sommato però resiste di più di un rossetto.. quindi insomma, se si vuole un po' di colore sulle labbra per almeno 3/4 orette, questa fa per voi.

Il prezzo è di 4€ e la trovate su http://www.eyeslipsface.it/index.htm

Il sito di Elf dice: "Ottieni una perfetta coprenza che dura per ore grazie alla sua formula prolungata. Godi la sua setosa formulazione matte o aggiungi il gloss per un look luminoso. Con vitamina A ed E le tue labbra resteranno lisce e morbide tutto il giorno.

Istruzioni per l’uso

Applica il prodotto sulle labbra e fallo asciugare per un effetto matte. Stendi il gloss sopra Lip Stain per un effetto luminoso e per idratare le labbra se necessario. Rimuovi il prodotto con del detergente o struccante a base oleosa.
"


Come avrete capito leggendo, non sono molto d'accordo con quello che la Signora Elf ci dice! Innanzitutto perché non ha una perfetta coprenza e poi perché non ha necessariamente bisogno di uno struccante oleoso: va via anche con l'acqua! Per quanto riguarda l'idratazione invece posso confermare a pieno: le labbra restano  lisce e morbide per tutto il tempo che tenete la tinta indosso e non sentirete la sensazione di secchezza o di labbra che tirano!

Voto: 6.5.

Vi lascio alle foto:

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Swatch solo tinta (senza gloss):

(Clicca per ingrandire)

Swatch tinta + gloss: come vedete appena si stende il gloss di sopra, il colore della tinta tende a non essere più omogeneo e considerate che ho steso il gloss dopo circa 3 minuti:

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Ragazze, per chi avesse dubbi, questa foto non è assolutamente modificata:

(Clicca per ingrandire)

E adesso un piccolo video:

video

Bene ragazze, spero di esservi stata utile e a presto!

Daniela

mercoledì 29 dicembre 2010

La mia esperienza con le commesse Kiko

Ciao ragazze, sono appena reduce da una litigata con una commessa di Kiko! Chi segue il mio blog sa che ho recensito una settimana fa circa l'ombretto numero 114 e ne sono davvero rimasta delusa per la sua bassa scrivenza (QUI recensito).

(Clicca per ingrandire)

Oggi mi trovavo da Kiko e spinta dalla curiosità, ho deciso di andare a riprovare il tester.. tanto per rendermi conto se fosse davvero il mio ombretto difettato o altro. Provando il tester ho subito notato che era molto più scrivente del mio ombretto! Decido allora di chiedere spiegazioni alla commessa, le espongo il mio problema e lei mi dice gentilmente di portarlo in negozio il prima possibile per poter controllare che sia effettivamente difettoso! Vado a casa, prendo l'ombretto, porto con me anche un pennello e ritorno subito in negozio. La commessa lo apre e per fregarmi inizia a strofinare il dito prepotentemente sul prodotto per almeno una decina di volte fino a farlo addirittura diventare polveroso.. io mi oppongo perché facendo così è normale che scriva, lo farebbero anche gli ombretti scadenti comprati al mercato e le chiedo quindi di utilizzare un pennello. Lei, come se non mi avesse per niente ascoltata, prende una spugnetta per ombretto e inizia a sfregare ancora per prendere quanto più colore possibile. Le richiedo gentilmente e pazientemente di utilizzare il mio pennello, ma lei è diffidente e prende uno dei pennelli che ha in negozio.. totalmente sporco di nero! Passa il pennello sull'ombretto per un'altra decina di volte (!!!!!!!!!) e sfrega sulla mano. Io mi oppongo perché il pennello era già sporco e le chiedo di utilizzare il mio (Contour Brush di Elf) e anzi decido di prelevare direttamente io il colore e passarlo sulla mano. Lo prelevo 2/3 volte (come si fa solitamente e non come faceva lei) e il colore non scrive. Lei allora inizia a dirmi che io non so usare il pennello, che non so come si preleva l'ombretto perché secondo lei quando ci si trucca il pennello non si deve passare per 2/3 volte ma tante volte e inizia a farmi un discorso strano.. ovvero che ci sono certi colori, come quelli pastello, che è normale che scrivano meno o che si vedano meno.. sì, peccato che l'ombretto 114 è un colore scurissimo, quasi nero!!!!
Insomma, non voleva assolutamente cambiarlo!!! Io però non mi sono data per vinta e ho insistito, facendole ancora vedere che il prodotto non scriveva! Lei tutta stizzita mi guarda e mi dice: "scusa ma tu quando ti trucchi glielo poggi il pennello sull'ombretto o fai finta di poggiarlo? devi insistere sul colore!!".. a quel punto mi sono scocciata, dato che mi ha dato della perfetta incapace e le ho detto: "ma tu invece quando ti trucchi e vuoi mettere il colore in modo graduale, passi il pennello 50 volte sull'ombretto e ti fai un pataccone in faccia??? Questi ombretti sono chiamati ad alta pigmentazione, ma di pigmentato non hanno assolutamente niente.. io l'ho pagato e lo voglio buono!"
A quel punto ne ha preso un altro nuovo, l'ha provato con le sue dita tutte sporche di soldi (dato che stava alla cassa) e me lo ha dato dicendomi: "senti, te ne do uno nuovo dato che ti fa così contenta!" e se ne è andata senza dire nulla. Insomma, non solo mi ha presa per deficiente, ma mi ha pure dato un prodotto che ha usato con le sue mani!
Assurdo ragazze, davanti l'evidenza hanno il coraggio di negare!
A casa ho provato questo nuovo, non che sia tanto migliore dell'altro che avevo, ma di sicuro scrive di più! Sinceramente non mi va che mi prendano in giro perché noi clienti i soldi glieli diamo buoni ed è giusto che ci diano in cambio prodotti buoni! Io sono sicura al 100% che l'ombretto che avevo non era assolutamente buono perché tutti gli altri che ho sono scriventissimi, basta anche solo sfiorare con la punta del pennello l'ombretto per prelevare prodotto.. come mai con questo 114, pure sfregando il pennello più e più volte, il colore non veniva fuori??? Come dicevo, tutti gli altri che ho scrivono tantissimo, a partire dal bianco numero 67 che, essendo un bianco appunto, dovrebbe essere meno scrivente del 114 che è quasi nero. Anzi vi dirò: i vecchissimi ombretti, quelli che costavano 2.90€ scrivono molto di più di questo che avevo! Insomma  consiglio a tutte quelle che hanno comprato un prodotto difettoso di andare in negozio e farselo cambiare.. anche solo per una questione di principio!

Se qualcuna di voi ha avuto qualche brutta esperienza, mi faccia sapere!

Ciao e a presto!!

Daniela

martedì 28 dicembre 2010

Long Lasting Eye Pencil - 01 Black Fever ESSENCE

Ciao ragazze.. oggi vi recensisco questa matita automatica di Essence. Vi informo che in questo periodo ho parecchie matite nere da recensire poiché nei vari anni ne ho provate veramente tantissime e vorrei parlarvene un po'! Ma andiamo al dunque!

(Clicca per ingrandire)

Come si presenta?: Si tratta di una matita automatica di un nero molto intenso. A giudicare dal nome, dovrebbe essere waterproof. La mina è lunga circa 3.5 cm. Contiene 0.28 grammi di prodotto e ha una scadenza dopo 36 mesi dall'apertura!

Cosa ne penso?: Chi segue il mio blog, sa molto bene che io sono una fissata delle matite nere.. pretendo sempre il massimo da loro e devono resistere minimo mezza giornata. Non dico che debbano essere impeccabili per tutto il giorno, ma non voglio ritrovarmi gli occhi a panda dopo appena due ore!
Premetto subito che cercherò di dare una descrizione quanto più oggettiva possibile perché la mia esperienza con questo prodotto non è stata molto positiva, ma mi rendo conto che probabilmente è solo un problema mio personale dato che tutte le altre ragazze del web o che conosco personalmente, ne parlano veramente benissimo!
Ebbene, quando ho comprato questa matita ero letteralmente entusiasta perché ero finalmente riuscita a sostituire la mia matita Mac con una molto economica e con le caratteristiche pressocchè identiche! Ebbene sì, usando questa matita, mi sono resa conto che la sua resistenza a umidità, sudore, caldo è veramente ottima e paragonabile a quella di Mac (e non me ne vogliano le Mac addicted). 
Peccato che io questa matita non posso assolutamente utilizzarla! Ogni volta che la stendo, dopo appena mezz'ora, gli occhi iniziano a lacrimarmi, mi bruciano e mi dà un senso di stanchezza e pesantezza, come se volessi chiudere gli occhi e farmi un sonnellino! Credo di essere allergica a qualche sostanza presente nella matita oppure ho semplicemente gli occhi troppo sensibili. Beh..è un bel peccato perché la matita ha un costo davvero irrisorio e svolge benissimo il suo lavoro. 
Per questo io sinceramente mi sento di consigliarla a coloro che non hanno gli occhi particolarmente sensibili poiché il rapporto qualità/prezzo è ottimo.. anzi sono convinta che per la qualità che ha, le altre case cosmetiche l'avrebbero messa sul mercato con almeno 10 euro in più!
Come vi ho detto questa matita mi fa letteralmente piangere, ma la sua resistenza è talmente buona che resiste alle lacrime, non si scioglie e rimane impeccabile! L'ho usata anche in palestra e ha resistito al sudore e mi è capitato di farmi anche la doccia, dimenticandomi di avere la matita addosso, e non ha fatto una piega!
Insomma ragazze, nonostante la mia esperienza.. non è assolutamente una matita da disprezzare.. anzi! L'unica cosa che mi sento di dire è che la Essence dovrebbe un po' riguardare gli ingredienti per dare almeno la possibilità anche alle ragazze con occhi sensibili di poterne usufruire! Pensate che quando ho scoperto la qualità di questo prodotto, iniziavo già a farmi il conto di quante matite Essence avrei potuto comprare coi 16 euro della matita Mac.. eh va beh.. pazienza!
Ah dimenticavo la cosa più importante!!! Il tratto è veramente di un nero molto deciso, è morbida e grazie alla sua mina si possono fare delle righe molto precise! Inoltre non è assolutamente necessario temperarla!
Fossi nella Essence aggiungerei uno sfumino dietro come hanno tutte le altre matite automatiche.. insomma.. può sempre far comodo!

Il prezzo è di 1.99€ e la trovate in tutte le Coin e OVS con stand Essence!

Voto: 7.5.

Vi lascio alle foto:

(Clicca per ingrandire)

 (Clicca per ingrandire)

Eccovi un video per dimostrarvi quanto sia resistente una volta asciutta:

video

P.S.: mentre aspettavo che si caricasse il video, ho provato a togliermi la matita dalla mano con l'acqua.. ma è praticamente impossibile.. a meno che non ve la scortichiate. Ergo: è necessario l'uso di uno struccante bifasico per toglierla!

Bene ragazze, spero di esservi stata utile e a presto!!

Daniela

lunedì 27 dicembre 2010

Trucchi delle Festività!

Ciao ragazze, per oggi niente recensioni.. volevo solo mostrarvi alcuni look che ho fatto in queste vacanze! Niente di eccezionale eh.. Purtroppo non ho una grande fantasia ma mi accontento di quello che faccio!

Per la sera del 24 dicembre:

Prodotti utilizzati:
 - Nero num. 84 di Kiko;
 - Oro num. 24 di Kiko;
 - Matita nera "Engraved" di Mac (QUI recensita);
 - Mascara Luxurious Lashes di Kiko (QUI recesito);
 - Fondotinta Studio Sculpt di Mac;
 - Blush marca sconosciuta;
 - HD Powder di Elf (QUI recensita);
 - Gloss Luscious Liquid Lipstick in Strawberry di Elf (QUI recensito);
 - Eyebrow Kit in Dark di Elf (QUI recensito).

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Per la mattina del 25 dicembre (mi sono mantenuta leggera):


Prodotti utilizzati:
 - Rosso palette 88 ultrashimmer;
 - Oro num. 24 di Kiko;
 - Matita nera "Engraved" di Mac (QUI recensita);
 - Mascara Luxurious Lashes di Kiko (QUI recensito);
 - Eyeliner oro glitter di Bottega Verde;
 - Eyebrow Kit in Dark di Elf (QUI recensito).

(Clicca per ingrandire)

Ieri sera:


Prodotti utilizzati:
 - Ombretti palette 88 ultrashimmer
 - Matita nera "Engraved" di Mac (QUI recensita);
 - Mascara Luxurious Lashes di Kiko (QUI recensito);
 - Fondotinta Studio Sculpt di Mac;
 - Blush marca sconosciuta;
 - HD Powder di Elf (QUI recensita);
 - Gloss XXXL Nudes num. 03 Nude Kiss di Essence (QUI recensito);
 - Eyebrow Kit in Dark di Elf (QUI recensito).


(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Questa foto è stata fatta a fine serata (alle due di notte), quindi scusatemi non solo per la faccia, ma anche per il pigiama!!!

(Clicca per ingrandire)

Adesso vi mostro il mio primo tentativo "serio" di nail art:

Prodotti utilizzati:
 - Base Kiko "Pastel Beige";
 - Argentato num. 19 Rock 'n Roll di Essence (QUI recensito);
 - Bordeaux num. 31 Hypnotic Poison di Essence (QUI recensito);
 - Top Coat Shiny di Kiko.

(Clicca per ingrandire)

Bene ragazze, vi saluto e ditemi cosa ne pensate!!

Daniela


venerdì 24 dicembre 2010

Ombretto Minerale - colore Royal ELF

Ciao ragazze, oggi vi parlo dell'unico ombretto minerale Elf che possiedo! Il Royal!

(Clicca per ingrandire)

Come si presenta?: Si tratta di una polvere finissima viola shimmer ricca di microglitterini multicolore! La jar contiene 0.9 grammi e ha una scadenza dopo 24 mesi dall'apertura! La Elf nel suo sito ci informa che i loro ombretti minerali contengono vitamina A e vitamina E che permettono l'idratazione della palpebra. Ed essendo minerali, non sono ovviamente composti da parabeni, conservanti e coloranti chimici. 

Cosa ne penso?: Quando l'ho visto per la prima volta sono rimasta profondamente delusa dal contenuto. 0.9 grammi? "Una miseria!", pensavo io! Ma invece col tempo ho capito che effettivamente la quantità è perfetta! Ebbene sì, ne basta una quantità infinitesimale! Io ce l'ho ormai da Febbraio.. l'ho utilizzato parecchie volte e in realtà sembra che non si sia mai consumato! Per non parlare di tutte quelle volte che aprendolo me ne è caduto un po'. Insomma.. penso che bisogna mettersi d'impegno per consumare una boccetta del genere! 
Il colore è molto bello, molto brillante ed è anche molto semplice da sfumare! Inoltre è graduabile quindi anche le meno esperte non rischiano di fare grossi pasticci, infatti la sua coprenza alla prima passata è in generale un po' trasparente, lascia una sorta di alone colorato (vedrete giù nelle foto), quindi se volete un colore più intenso dovrete intingere nuovamente il pennello e procedere con l'applicazione! 
Mi piace parecchio, ma personalmente preferisco di gran lunga gli ombretti compatti! Diciamo che questi tipi di ombretto possono risultare un po' scomodi, soprattutto quando la mattina si è di fretta e non si ha né il tempo e né la voglia di stare attente a non  spargere il vostro angolo make up di ombretto! Io infatti lo uso solo quando ho un po' di tempo in più da perdere perché mi è capitato spesso di inondare il bagno con questo prodotto con conseguente sgridata di mia madre!!!
Lasciando stare questo, è un colore molto particolare che dubito si trovi nelle palette di Zoeva o Fraulein 3°8, quindi vale la pena di acquistarlo. 

Il prezzo è di 3.50€ e lo trovate su www.eyeslipsface.it

Voto: 7.

Eccovi le foto (tutte alla luce naturale):

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Applicazione col dito:

(Clicca per ingrandire)

Applicazione col pennello:

(Clicca per ingrandire)

Applicazione col pennello + Fix Plus di Mac:

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

E adesso questa foto alla luce artificiale. E' sfocata ma la inserisco lo stesso perché solo così sono riuscita a farvi vedere i microglitterini multicolore!

(Clicca per ingrandire)

Bene ragazze, spero di esservi stata utile e a presto!

Ne approfitto per farvi gli auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo :) :) :) :)

Daniela

mercoledì 22 dicembre 2010

Ombretto ad alta pigmentazione - numero 114 (Verde Ardesia Scuro) KIKO

Ciao ragazze, dato che è periodo di sconti sugli ombretti Kiko, ho deciso di dire la mia su un ombretto che ho preso ultimamente e che mi ha profondamente delusa! Si tratta del numero 114!

(Clicca per ingrandire)

Come si presenta?: Si tratta di un colore un po' cangiante. Di base è un verde moooolto scuro, ma può apparire come un grigio antracite a seconda della luce! Il contenuto è di 3 grammi e ha una scadenza dopo 24 mesi dall'apertura!

Cosa ne penso?: Cosa ne penso??? Cosa ne pensoooo???? Penso che sia una schifezza! Mai visto un ombretto più scarso di questo, nemmeno quelli del mercato sono così scadenti! 
Non ha praticamente pigmentazione e la cosa fantastica è che si tratta di uno degli ombretti ad alta pigmentazione con la nuova formulazione! Mi sento praticamente presa in giro! Il colore non è per niente omogeneo, non si stende bene e soprattutto non si vede per niente sulla palpebra!
Quando ho provato il tester al negozio avevo notato che non era pigmentatissimo, ma pensavo fosse perché i tester rimangono aperti per giorni e giorni, li tocca chiunque e quindi pensavo che stessero andando "a male". E invece no, in realtà l'ombretto che ho comprato è forse pure peggio del tester che ho provato! Che delusione! Mi aspettavo un buon prodotto, ero contenta di aver trovato un colore particolare per fare uno smokey ad effetto e invece non posso nemmeno utilizzarlo! 
Che devo fare allora? Non lo so, probabilmente sarò costretta a utilizzarlo come eyeliner col fix plus.. non ho molte alternative!
Non dubito che gli altri ombretti siano ottimi: ho provato molti tester al negozio e ce ne sono alcuni che sono veramente scriventissimi (in particolare il bianco numero 167) ma questo è proprio orrendo, non vale né i 4.90€ con cui lo vendono a prezzo intero e nemmeno i 3€ con cui viene venduto adesso durante i saldi! 
NON COMPRATELO!!! Insomma, io mi risparmierei sti soldi fossi in voi.. e per fortuna che a me l'ha comprato la mamma.. almeno non li ho buttati io!!!

Come vi ho detto, il prezzo è di 4.90€ ma adesso è in offerta a 3€ e lo potete trovare in tutti i negozi Kiko o sil sito http://www.kikocosmetics.com/IT/index.html.

Voto: 1

Vi lascio alle foto:

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

E questa me la chiamano alta pigmentazione? Ma dove?

(Clicca per ingrandire)

Applicazione col dito:

(Clicca per ingrandire)

Applicazione col pennello:

(Clicca per ingrandire)

Applicazione col pennello + Fix Plus di Mac:

(Clicca per ingrandire)

Insomma ragazze, nemmeno gli ombretti cotti hanno questa scarsa pigmentazione! Non vorrei che la Kiko durante i saldi ci rifila i prodotti più scadenti che hanno in deposito.. qualcosa mi fa pensare questo.. perché insomma.. questo si può definire tutto, tranne che pigmentato!
Bene, ditemi la vostra e spero di avervi evitato un acquisto totalmente INUTILE!
Ciao e a presto!

Daniela