sabato 18 giugno 2011

Post informativo!

Ciao ragazze, piccolo post informativo per dirvi che sono nel periodo di esami quindi non riesco a dedicare molto tempo al blog, oltre al fatto che stando a casa non mi trucco per niente. Avrei tante cose da recensire che ho già testato per lungo tempo ma chi sta studiando in questo periodo mi capisce bene e davvero.. non ho tempo e forse inconsciamente non voglio nemmeno trovarne un po' perché quando mi metto al pc non mi stacco più e perdo giornate intere senza poi andare avanti nello studio!
Prometto però che se riesco a trovare uno spazietto tornerò a scrivere! Quel che è sicuro è che ci si vede dopo gli esami!
Baci


Daniela

mercoledì 8 giugno 2011

Sunproof Lipstick SPF15 - 05 Red Coral (Collezione Coral Bay) KIKO

Ciao ragazze, oggi vi parlo dell'unico acquisto che ho fatto della collezione estiva di Kiko. Questo rossetto, in particolare questa colorazione, era praticamente sparito dai negozi. E' andato letteralmente a ruba! Così ho dovuto acquistarlo dal sito!

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Come si presenta?: Si tratta di un rossetto molto sheer, brillante, color corallo. Ha una profumazione molto estiva. Contiene 2 grammi di prodotto e ha una scadenza dopo 24 mesi dall'apertura!

Cosa ne penso?: E' da un bel po' che sono alla ricerca di un rossetto color corallo, ma che sia corallo davvero! In giro si vedono colorazioni che portano questo nome ma del corallo non hanno nemmeno l'ombra! In più vorrei spendere poco su un rossetto che potrei usare al massimo questa estate e poi buttare via e quando la Kiko ha sfornato questa colorazione.. potevo farmela scappare? Ovvio che no! Come ho detto l'ho acquistato sul sito perché al negozio era praticamente inesistente, ma sono sicura che se l'avessi visto di presenza coi miei propri occhi molto probabilmente non l'avrei acquistato! 
Ma andiamo alle caratteristiche tecniche:

1. Chi cerca un rossetto corallo molto coprente è meglio che lasci perdere questo! E' molto sheer, tende tantissimo al trasparente e sulle labbra lascia giusto un lieve alone corallato. Personalmente per farlo notare devo davvero passarlo tante volte. Vi mostro lo swatch di una sola passata sulla mano (se già è praticamente invisibile sulla pelle, figuratevi sulle labbra):

(Clicca per ingrandire)

In questa foto invece vi mostro uno swatch con molte passate (tante veramente):

(Clicca per ingrandire)

2. Ha la tendenza a sbavare perché è davvero molto cremoso. O almeno, io per farlo notare sulle labbra sono costretta a fare tante passate quindi è normale che tenda più a sbavare.. ma vi assicuro che anche con poche passate dovete stare attente!

3. Ha una durata davvero minima. Un gloss mi dura molto di più. Questo più o meno dopo mezz'ora comincia a scolorire e dopo un'oretta non avrete praticamente nulla, anche se solo parlate! Se invece state immobili con le labbra.. un'oretta e mezza/due ore se le fa. Quindi insomma, se uscite.. portatelo sempre con voi per i ritocchi!

4. Per prolungarne la durata metto sotto come base una matita color corallo di Essence. Dura effettivamente molto di più, ma il colore ne è fortemente compromesso perché la matita di Essence ha una sfumatura di corallo differente e quindi influenza molto il colore del rossetto (già di per sé trasparente). Quindi se volete una durata maggiore vi consiglio di comprare una matita che sia dello stesso identico colore!

5. Ha davvero una profumazione buonissima, molto dolce. Personalmente mi mette di buon'umore e mi fa proprio sentire l' "odore dell'estate".

6. Essendo sheer, non è un colore molto forte quindi è portabilissimo anche di giorno. Mi è capitato di metterlo anche di mattina per andare all'università e non mi sono sentita per nulla appariscente. E' una colorazione davvero delicata.

7. La forma del rossetto è un po' scomoda! Io sono abituata ai rossetti che hanno la punta inclinata che si adatta alla forma delle labbra. La punta di questo rossetto invece è piatta e io la trovo poco adatta per il disegno delle labbra, soprattutto per il contorno.

Che dire, tutto sommato non è male. A me piace molto ma avrei preferito maggiore coprenza ma in linea generale non sono proprio delusa perché essendo molto leggero riesco ad usarlo anche di giorno senza troppe difficoltà! Fatto sta però che la mia ricerca su un corallo coprente è ancora in corso! In realtà mi piace da morire il Vegas Volt di Mac, ma 18 euro per un rossetto.... NO! Credo che lo prenderò col Back to Mac quando terminerò i prodotti che ho (quindi chissà quando!!!).

Voto: 7.5.

Il prezzo è di 7.50€ e potete trovarlo in tutti i negozi Kiko o sul loro sito http://www.kikocosmetics.com/it/home.

Vi lascio alle foto:

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

E adesso vi lascio le foto dove vi mostro la combo matita Essence color corallo come base + rossetto Kiko (come potrete vedere, il colore cambia del tutto.. non è male ma non è quello originale del lipstick, ma è davvero l'unico modo che ho trovato per farlo durare di più!). A proposito, se qualcuna ha qualche matita dello stesso colore da consigliarmi può scrivermelo nei commenti!

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Bene ragazze, spero di esservi stata utile e a presto!!

Daniela

lunedì 6 giugno 2011

Metallic Eye Pencil - 03 (Iron Goddess) e 05 (Heavy Metal) ESSENCE

Ciao ragazze, oggi vi parlo di queste matite che la Essence ha di recente sfornato! Io ho la 03 Iron Goddess e la 05 Heavy Metal:

(Clicca per ingrandire)

Come si presentano?: Si tratta di matite dal tratto molto morbido. Il loro nome è davvero azzeccatissimo perché si tratta di colori davvero metallici. Entrambe le matite contengono 1.13 grammi di prodotto e hanno una scadenza dopo 36 mesi dall'apertura.

Cosa ne penso?: Mi sono avvicinata alle matite colorate da poco perché sono sempre stata fedele alla matita nera.. però ultimamente sentivo come il bisogno di dare un po' di colore ai make up più semplici che faccio quando magari sono di fretta, tanto per dare giusto quel tocco in più e così mi sono affidata alle matite colorate (a discapito del mio portafogli che ultimamente comincia a svuotarsi proprio perché vorrei averne di tanti colori!!). Comunque, queste matite a me piacciono veramente tanto! Io le uso nei seguenti modi:

 - come base per rafforzare il colore dell'ombretto e le trovo davvero ottime!
 - nella rima inferiore dell'occhio quando magari faccio un trucco abbastanza scuro e non voglio incupire lo sguardo. Vi lascio un esempio:

(Clicca per ingrandire)

 - oppure faccio una combo di matita + eyeliner! Mi spiego meglio: ultimamente sto usando tantissimo l'eyeliner oro di Kiko (QUI recensito) e per renderlo un oro ancora più intenso solitamente faccio prima una riga di eyeliner con la matita oro e poi passo sopra l'eyeliner oro di Kiko. Vi assicuro che il colore apparirà marcatissimo: un oro colato vero e proprio! Vi mostro un esempio (scusate se è fatto male ma è stata una prova che ho fatto prima di andare a dormire quando ho sperimentato questa combo, quindi non ci ho prestato molta attenzione):

(Clicca per ingrandire)

Insomma, questi sono i maggiori utilizzi che ne faccio! Ma passiamo al dato più tecnico:

 - Le matite sono davvero morbidissime quindi si stendono con molta facilità. Però vi consiglio di utilizzarle solo all'esterno degli occhi perché all'interno scrivono ma non si vedono quasi per niente, lasciano solo un leggero alone trasparente;

 - Non posso parlare della durata all'interno dell'occhio perché non le utilizzo per questo scopo. Per quanto riguarda l'esterno hanno una buona durata se fissate con un ombretto, se invece non le fissate durano, ma si sciolgono a poco a poco col passare delle ore.. anche se non del tutto!

 - Non sono assolutamente waterproof;

 - Sono facili da sfumare anche se, essendo molto cremose, c'è il rischio di spostare troppo di qua e là il prodotto, per questo vi consiglio di sfumare senza alcuna fretta e senza movimenti bruschi.

 Insomma, a me piacciono parecchio e quella che preferisco senza dubbio tra le due è quella dorata, ha un colore davvero intensissimo e spettacolare! Quella blu mi piace anche, ma trovo che non sia così brillante come l'altra! 

Voto: 8.5.

Il prezzo è di 1.79€ e potete trovarle in tutte le Coin e OVS con stand Essence!

Vi lascio alle foto!

03 Iron Goddess


(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

05 Heavy Metal

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Ed eccovi un video per mostrarvi quanto siano scriventi solo poggiandole delicatamente:

video

Bene ragazze, questo è tutto.. spero di esservi stata utile!!

Daniela

domenica 5 giugno 2011

Make Up Of The Day - 05 Giugno 2011

Ciao ragazze, post veloce per mostrarvi il trucco che ho fatto oggi! Sono stata invitata con la mia famiglia ad una prima comunione e avevo un vestitino sul blu, grigio, argento e quindi ho riportato questi colori sulle palpebre! Che ne dite? A me piace, però durante la giornata ho avuto come lo strano presentimento che fosse un make up un pochetto troppo forte per il giorno.. ma ormai è andata! Vi lascio alle foto!

Le foto sono state scattate a fine giornata quindi il make up risulta un po' scolorito, ma tutto sommato non è cambiato di tantissimo da quando l'avevo appena fatto:

(Clicca qui per ingrandire)

(Clicca qui per ingrandire)

(Clicca qui per ingrandire)

(Clicca qui per ingrandire)

(Clicca qui per ingrandire)

(Clicca qui per ingrandire)

Prodotti utilizzati:
Base:
 - Urban Decay Eyeshadow Primer Potion (QUI recensito);
 - Long Lasting Stick Eyeshadow numero 02 (argento) di Kiko (QUI recensito);
 - Kajal Khol Pencil blu di Pupa (QUI recensita);

Il resto dei prodotti:
 - Loose Pearl Eyeshadow Silver (argento) di Nyx;
 - Absolute Eye Colour Duo 030 (Once In A Blue Moon) di Catrice (ho usato la parte blu);
 - Powerpoint Eye Pencil in Engraved di Mac (QUI recensita);
 - Cream Eyeliner in Black di Elf (QUI recensito);
 - Luxurious Lashes - Maxi Brush di Kiko (QUI recensito);
 - Eyebrow Kit in Dark di Elf (QUI recensito).

I prodotti che non sono stati recensiti ne parlerò in seguito appena ho un po' di tempo!

Ditemi cosa ne pensate, critiche accette ovvio, anche consigli! 

A presto!!

Daniela


mercoledì 1 giugno 2011

Sfida tra primer! Eyelid Primer di ELF VS Eyeshadow Primer Potion di URBAN DECAY

Ciao ragazze! Oggi vi propongo una sfida tra due primer ormai conosciutissimi! Quello di Elf contro quello di Urban Decay! Chi vincerà??

(Clicca per ingrandire)

Premetto che ho già fatto una recensione sul primer di Elf che potete trovare QUI.
Adesso vi parlerò del primer di Urban Decay, paragonandolo a quello di Elf e alla fine della recensione tirerò le somme!

Urban Decay Eyeshadow Primer Potion:

Come si presenta?: Si tratta di un primer occhi che ha lo scopo di prolungare la durata del nostro make up e di ravvivare il colore degli ombretti. La sua consistenza è liquida, ma non troppo e ha una colorazione tendente al beige. La boccetta contiene 10 ml di prodotto e ha una scadenza dopo 6 mesi dall'apertura.

Cosa ne penso?: Chi non ha mai sentito parlare di questo primer?? Penso sia davvero impossibile trovare una sola ragazza che non abbia la minima idea di cosa sia questo aggeggio! Sin dal primo video che ho visto su youtube (la mia prima make up guru fu ai tempi panacea81), ho sempre visto e sentito nominare questo prodotto. All'inizio non avevo la più pallida idea di cosa fosse, poi col tempo ho imparato a conoscerlo e.... desiderarlo! Non avendo una Sephora nei miei dintorni (ah, a proposito.. per tutte le catanesi, sta aprendo Sephora a Catania...YEEEEEEEEAH! E fu così che il mio portafogli iniziò a piangere!!!) mi sono gettata sulla prima offerta a poco prezzo, ovvero il primer di Elf e come potete vedere nella mia recensione, mi sono trovata benissimo!
A maggio sono andata a Milano e potevo non entrare da Sephora? Ovvio che no! Mi sono subito fiondata sullo stand della Urban Decay senza nemmeno badare che altre marche ci fossero attorno e mi si sono letteralmente illuminati gli occhi quando l'ho visto lì, solo soletto.. sembrava aspettasse me! Ovviamente l'ho subito comprato dato che volevo togliermi tutti i dubbi e paragonarlo al mio già tanto amato primer di Elf.

Ma andiamo al dunque: 

1. ha una consistenza decisamente meno liquida rispetto a quello di Elf, è decisamente più cremoso. Quello di Elf ha un colore beige/rosa pesca, mentre quello di Urban Decay ha un colorito beige. 

2. Puzza di siliconi, di "plastica", ma ha un odore decisamente migliore di quello di Elf. Tanto per intenderci: la prima volta che ho usato il primer di Elf ne sono uscita un po' nauseata dall'odore molto deciso e poi mi sono a poco a poco abituata fino a non sentirlo più, mentre l'odore dell'Urban Decay non si sente minimamente quando lo stendete.

3. Entrambi hanno un'ottima durata! Oggi ho fatto un make up molto semplice per andare all'università (sotto vi mostro le foto) e ho usato nell'occhio destro il primer di Urban Decay e nel sinistro il primer di Elf e dopo 7 ore nessuno dei due ha fatto una sola piega. Gli ombretti si sono mantenuti senza brutte righine.
Ho potuto però constatare una differenza tra i due: non è la prima volta che mi trucco utilizzando Elf in un occhio e Urban Decay nell'altro e quindi ho notato che in quanto a resistenza, quello di Urban Decay resiste di più. Mi spiego meglio: col primer Elf gli ombretti tendono a scolorire, soprattutto i colori più chiari spariscono quasi del tutto, mentre col primer Urban Decay gli ombretti scoloriscono un po', ma molto meno dell'altro e gli ombretti chiari non svaniscono per niente.

4. Entrambi nascondono le discromie della palpebra.

5. Entrambi hanno un pennellino simile a quello dei lucidalabbra e sono entrambi comodi da usare, nonostante quello di Urban Decay sia leggermente inclinato.

Il prezzo del primer Urban Decay è di 16€ e potete trovarlo da Sephora, ma so che si può trovare anche su Ebay (attenzione alle imitazioni però!). 

Voto: 9.

Considerazioni finali: 
Se avete letto la recensione del primer di Elf, potete notare che gli ho dato un voto superiore rispetto a questo di Urban Decay, ma questo semplicemente perché per il prezzo che ha funziona veramente alla grande. Però se dovessi scegliere tra i due, molto probabilmente mi affiderei al Primer Potion perché ho notato che l'eyelid primer di Elf fa assolutamente il suo dovere, ma ultimamente (in media 1 volta ogni 10) mi è anche capitato di tornare a casa con qualche pieghetta o, come ho detto, col make up leggermente scolorito, mentre col primer di Urban Decay non mi è mai successo finora dopo un mese che lo utilizzo. Per questo dico che quando mi finiranno entrambi i primer, se avrò la possibilità economica prenderò un altro Urban Decay, se invece sarò in ristrettezze mi affiderò a quello di Elf che (ci tengo a sottolineare) funziona benissimo! 

Adesso vi lascio alle foto!

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

A sinistra Elf, a destra Urban Decay:

(Clicca per ingrandire)

E adesso vi mostro la foto del mio trucco alle ore 15 e poi alle ore 22. Badate che non è niente di eccezionale perché per andare all'università non pongo troppa attenzione nel truccarmi, mi basta giusto un po' di colore per apparire più sveglia:

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Bene ragazze, la review è finita qui! Spero di esservi stata utile e a presto!

Daniela

P.S.: e voi, quale primer preferite tra i due? e se ne usate di altre marche, quali sono? Fatemi sapere in un commento!