mercoledì 11 luglio 2012

Decisioni prese e considerazioni sulla Naked


Ciao a tutti. Scrivo questo post per ringraziare tutte quelle ragazze che mi hanno affettuosamente incoraggiata! Mi ha fatto davvero piacere!!
Ho deciso che scriverò review fino a quando avrò prodotti da recensire.. se poi ne acquisterò di nuovi lo vedrete nel corso del tempo!
Quello che ci tengo a specificare è che io NON ho MAI acquistato prodotti solo per recensirli nel mio blog! Assolutamente no! Anzi ho sempre acquistato seguendo i miei gusti e miei "desideri". Semplicemente mi sono resa conto che avere un blog mi ha, in un certo senso, invogliata ancora di più a togliermi qualche sfizio in passato senza pensarci più di tanto.
Durante la mia esperienza Erasmus ho avuto modo di stare a contatto coi soldi da spendere e misurare per la vita quotidiana, ho imparato a pesarli e ho capito che preferisco utilizzarli per qualcosa che mi serve veramente o che non ho, cercando di evitare il più possibile prodotti ripetuti o somiglianti! Insomma, non me ne faccio niente di 5 matite blu, 10 ombretti marroni e 6 rossetti color corallo. Ma soprattutto vorrei evitare i dupe il più possibile perché secondo me sono proprio quelli che ci fanno sperperare un sacco di soldini. Preferisco mettere da parte soldi e comprarmi quella cosa più costosa che mi piace, piuttosto che comprare prodotti simili e finire poi per spendere la stessa cifra (mi è successo per non acquistare il Vegas Volt di Mac che poi per fortuna mi è stato regalato sennò non so quanti rossetti aranciati avrei comprato ancora).

Sinceramente ho meditato a lungo sul mio blog e se c'è una cosa che mi ha fatto un po' allontanare (oltre ai mille impegni e i pochi acquisti) è stato il commento di una ragazza su youtube che, parlando della Naked, aveva detto che chi non l'aveva non si poteva considerare una vera appassionata di make-up e soprattutto una beauty blogger/guru. Ecco, io non ho la Naked ed è stata una scelta mia non comprarla.. non perché non mi piaccia (anzi), ma perché non mi va di spendere 43.90€ per una palette i cui colori bene o male riesco ad averli tra le mille palette di Sleek e la 88 warm di Zoeva. E ho anche negato al mio ragazzo che me la regalasse perché o li spendo io o li spende lui, sempre quasi 44 euro sono. Non nego che quando la vedo mi si accende la lampadina e vorrei comprarla, ma il prezzo non è comunque alla portata di tutti e non penso sia qualcosa di cui non posso fare assolutamente a meno. Il commento della ragazza (non chiedetemi chi è perché è successo circa un anno fa e non ricordo assolutamente chi sia) mi ha un po' lasciata perplessa perché mi sono detta: ma è davvero necessario avere una palette di 44 euro (equivalente più o meno ad una giornata di lavoro) per essere classificate delle buone beauty blogger? Questo vuol dire che dal momento che io non ce l'ho non posso ritenermi tale? Cosa trasmetto alle mie lettrici? Sono sicura che voi che mi seguite siete ancora qui perché apprezzate la mia sincerità e la passione che ho sempre messo per questo blog ma poi noto che alcune si disiscrivono e non riesco nemmeno a spiegarmi il perché.


E' pur vero che ho tante iscritte pur considerando che non ho mai fatto un give away, ma seguo l'andamento del mio blog attraverso le statistiche di blogger e a volte mi rendo conto che davvero in pochi leggono i miei posts, nonostante io ammetta di essere una di quelle rompipalle che pubblicizza molto il suo piccolo spazio virtuale.. e ancor meno sono quelli che commentano. Anzi, ultimamente ho notato che il numero di commenti va sempre più diminuendo e la gente commenta soprattutto i prodotti più in voga del momento. 
Contrariamente, mi sono resa conto che le ragazze che riescono a stare al passo con le mode e il mercato, sono riuscite a far "fiorire" il proprio blog. Un po' questo mi dispiace perché io purtroppo non riuscirò a soddisfare la curiosità di molte dato che non ho cose nuove da mostrare e sono sincera, non mi piacerebbe nemmeno l'idea di dover  fare acquisti obbligati giusto per il gusto di vedere il numero delle mie iscritte aumentare. Non l'ho mai fatto e non lo farò ora.


Detto questo, spero di non avervi annoiata con questo nuovo papiro! Avrei voluto scrivere tutto questo nelle risposte al post di riferimento ma come vedete ne è uscita fuori una rispostona e poi probabilmente non tutte l'avrebbero letta. Ringrazio davvero tutte quelle che mi hanno supportata!


Ci becchiamo nelle prossime recensioni!!


Daniela

28 commenti:

  1. Sai, il blog alla fine non è un mestiere...è una sorta di hobby che alcune di noi hanno deciso di avere..

    E sinceramente non seguirei un blog solo perchè mi parla dei prodotti più in voga...

    Se hai mai visitato il mio blog, o se lo visiterai, ti accorgerai che io parlo esclusivamente delle cose che usavo prima di aprire un blog e che continuerò a usare quando e se chiuderò il blog.

    Purtroppo il consumismo si è appropriato anche dei blog...e delle blogger.

    Tu lo fai per passione e dalle tue recensioni si nota.

    Io ho scoperto il tuo blog da pochissimo...e ho deciso di seguirti proprio perchè ti sento più vicina a me di quanto non possa sentire vicina una ragazza che mi recensisce smalti chanel e rossetti dior...

    Buona serata :)

    RispondiElimina
  2. Di commenti così in giro se ne leggono tanti. Neppure io ho la Naked per i tuoi stessi motivi e trovo irritante che qualche oca spendacciona metta in dubbio la mia capacità di bblogger perché non possiedo una palette costosa e che hanno tutte. Per cui, solidarietà a te e al tuo pensiero, mi trovi d'accordo su tutta la linea!

    RispondiElimina
  3. Ma che discorso è che "se la Naked non ce l'hai, una vera make-up guru non sarai"? Anzi! Facile comprare cose belle spendendo tanti soldi, meno facile è spenderne meno, e comprare le cose giuste. Tanto più che se vedo troppe cose belle e costose che non posso permettermi, e che soprattutto so che in fin dei conti non mi servono, mi vengono i lucciconi agli occhi.
    Mi fa piacere leggere il tuo blog, sei sempre tanto carina e mi fai passare qualche istante in relax e spensieratezza. Continua così!

    RispondiElimina
  4. Guarda, una considerazione del genere credo sia palesemente una grandissima boiata partorita da una mente piccina picciò, perché in nessun campo della vita si dimostra quanto si vale attraverso ciò che si possiede, ma solo attraverso ciò che si trasmette, e il tuo blog trasmette semplicità e umiltà e simpatia, come se ci si trovasse davvero di fronte ad un'amica che ti consiglia qualcosa piuttosto che un'altra.
    Francamente io cerco questo, piuttosto che l'ennesimo comunicato stampa.

    PS: a me la Naked NON PIACE! Per questo non posso considerarmi una vera appassionata di make up? ^_^

    RispondiElimina
  5. anche io non ho la Naked e non credo l'acquisterò mai! ho la palette 120 colori e penso che resterà eredità dei miei nipoti...quando dovrei finire mai quelle cialdine?! a parte che in realtà, secondo me, quando ti trovi bene con alcuni colori, alla fine usi sempre quelli. Non è che una tutti i santi giorni può mettersi i colori pazzi. Anche io talvolta sarei tentata di fare il give per avere più visibilità, ma poi penso che sarebbero iscrizioni raccimolate "senza arte nè parte", non so se mi sono spiegata. magari lo farò più avanti per le ragazze che mi seguono veramente. Continua così, io ti seguo volentieri!

    RispondiElimina
  6. Guarda concordo con te in ogni punto, anche io non ho mai comprato prodotti con il solo fine di recensirli, ne lo farei mai!
    Per quanto riguarda la naked è assurda questa cosa che se non la si ha allora non si è appassionate di make up!!
    Io ce l'ho, è la mia unica palette (a parte la 120 che ha ormai diversi anni e della quale ho terminato tutti i colori naturali), ma è stato un'acquisto non impulsivo, l'ho presa da pochi mesi e con i soldi che ho man mano messo da parte appositamente per questo sfizio. Perché poi di sfizio si parla, e io di tanto in tanto me li concedo, ma solo se ho qualche soldino messo da parte apposta (quasi mai!), altrimenti niente, nessuno è mai morto per aver dovuto rinunciare a qualcosa di futile!
    Da quando è iniziato l'anno però mi sono ripromessa di acquistare meno cose, recensire i prodotti che magari uso già da un po', ma di cui non ho mai parlato, e acquistare solo cose che davvero mi servono. Grazie a questo ho già messo un po' di soldini da parte che sicuramente un giorno mi saranno comodi, considerato anche il fatto che non lavoro!
    Scusa il commento lunghissimo, non credevo di aver scritto tanto... -.-
    Un abbraccio, Sara.

    RispondiElimina
  7. Concordo, concordo, concordo!
    Io ammetto che quei due o tre prodotti che ho acquistato pensando "ma sì, che poi lo recensisco sul blog", sono stati comunque cose molto economiche *braccinocorto style*

    Aspetterò le tue review allora ;)

    RispondiElimina
  8. Bè, allora io che ho scritto nella mia presentazione che non amo gli ombretti, sono una "specie" da evitare perchè non comprerei mai nè quella palette nè altre e nemmeno ombretti in cialdine singole. Ti confesso che possiedo solo 2 cialdine (entrambe sui toni del beige molto delicati) che uso solo per occasioni particolari (tipo matrimoni, feste, lauree..)
    Comunque la scelta di creare un blog solo per essere seguita da tanti non è la mia priorità. Io ho scelto di aprire un blog solo per ritagliarmi uno spazietto dove poter condividere qualche idea. Non mi propongo come dispensatrice di saggi consigli perchè non ne sono in grado, anche perchè il mio lavoro è totalmente al di fuori del mondo dei cosmetici e le mie opinioni sono basate solo sull'esperienza personale. Sicuramente è lo stesso anche per te: quindi cosa ti importa se il contatore delle visite non sale alle stelle o se i follower non aumentano più? Bastano pochi, ma buoni, no? ;-)
    ciao e complimenti per il tuo blog. da oggi sono tua follower (in realtà ti avevo aggiunto tra i preferiti da qualche settimana).

    RispondiElimina
  9. ciao miobeauty, in realtà mi importa perché temo che col passare del tempo il mio blog venga in un certo senso "abbandonato".. a volte ho come l'impressione che i pochi lettori che ho capitino qui giusto per sbaglio e che infondo sono molto pochi quelli che mi leggono. E' sì una passione, ma mi piace condividerla anche con persone che effettivamente hanno piacere a seguirmi.. se vedo che un post viene letto solo da una decina di persone un po' mi scoraggio e penso: ma perché? forse non è un prodotto che desta interesse perché più vecchio?
    tutto qui! poi è ovvio che fin quando ci sarà anche una sola persona a leggermi io sono contenta perché vuol dire che anche solo ad una importa! ;)

    RispondiElimina
  10. Ciao Jillian, io ti seguo da molto tempo (quasi un anno) e mi piace molto il tuo blog. Detto questo credo tu mi possa scusare se sono molto franca con te...
    Vedi il tuo ragionamento è questo: io non voglio comprare prodotti nuovi perchè non voglio spender soldi per cose che acquisterei solo per sfizio.. Però mi dispiace che la gente non legga i miei post e mi sento scoraggiata.
    Devi capire che, purtroppo, i blog di make up sono (almeno per me) delle amiche che mi consigliano su prodotti nuovi/che io non ho mai usato e che mi ispirano.. E' ovvio che se il tuo obbiettivo è essere letta di più dovresti soddisfare quello che il lettore vuole, cioè prodotti nuovi/testati da te/all'avanguardia... Ma se tu vuoi un blog solo perchè è il tuo hobby e non vuoi spenderci soldi perchè non puoi o non ne vedi l'utilità dovrai convivere col fatto che non sarà uno dei blog più famosi di tutti, perchè il lettore non vuole ciò che tu offri!
    Mi dispiace essere un po' cruda o cinica con te, ma questa è la dura realtà e il tuo ragionamento sull'uso dei soldi e sull'acquisto dei nuovi make up è giustissimo, ma non puoi pretendere di incrementare le letture del tuo blog così. Forse dovresti solamente rassegnarti al fatto che questo blog, se ti piace, dev'essere qualcosa solo ed esclusivamente per te stessa.. I follower e le persone che ti seguono sono solo uno sprone in più per andare avanti, ma niente di troppo importante per te.
    Solamente così riuscirai a scrivere su un blog che piace principalmente a te e poi agli altri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non tutti i lettori cercano questo, mi sembra un discorso troppo generico il tuo. da quel che dici il blog appare come un investimento al fine di "farsi conoscere" e non è così, non per tutte almeno, non per me.

      Elimina
    2. No per me il blog è una sorta di club tra amiche dove si possono scambiare idee e consigli su prodotti che ci incuriosiscono o che si sono provati e che ci piacciono e vogliamo che altri sappiano quanto sono buoni..
      Forse mi sono espressa male, io intendevo solo dire che a prescindere da quello che è lo scopo del nostro blog, dovremmo cercare di vederlo come qualcosa per noi stesse, per arricchirci prima di tutto dentro di noi e poi per essere apprezzate dagli altri.. Io sono partita con questo scopo! Non punto ad avere 10.000 follower (anke se non mi dispiacerebbe), punto a divertirmi, a sentirmi bene con me stessa, a creare nuove amicizie e aiutare altre che come me si sono imbattute in questo mondo per caso.. Se questo non fa di me un blog la cui pagina ha milioni di visualizzazioni al giorno non mi interesserà perchè so che lo faccio principalmente per me...

      Elimina
  11. Denise, in realtà non ho mai preteso che il mio blog diventasse uno dei più famosi perché l'ho aperto per pura passione e diletto, senza secondi fini (come il guadagnarci o ricevere prodotti in omaggio). Ovvio è che mi dispiace che i miei posts vengano letti poco e trovo comunque "ingiusto" che per farmi leggere io debba necessariamente comprare nuovi prodotti. D'altronde mi sto rendendo conto che ci sono persone che comprano prodotti e due giorni dopo già li recensiscono come se l'avessero testati per mesi. Io questo lo considero indice di poca serietà ma noto che sono proprio questi i blog più affollati! Ma va beh, pazienza.. continuerò come ho sempre fatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai, magari capita che ci si passi perché nell'indecisione di comprare o meno fa comodo vedere lo swatch del prodotto, ma ti assicuro che, io almeno, non do assolutamente credito a questo tipo di "review" perché cosa puoi dirmi di valido e serio e VERO dopo 2 giorni di utilizzo? Un bel nulla ^_^

      Elimina
    2. Io penso che quello che tu ti stai facendo sia un castello in aria.. Chi ti dice che ultimamente vieni letta poco solo perchè le tue abituali follower hanno altri problemi, sono più indaffarate ecc... Io personalmente non ho mai smesso di seguirti, nonostante tu non abbia fatto post sulle ultime collezioni!
      Non dovresti fare questo ragionamento demoralizzandoti così anche perchè io ho appena iniziato l'avventura di un mio blog anche grazie a blogger come te a cui mi sono ispirata.. Ti sembra poco???
      Dovresti guardare il tutto con meno negatività.. Era questo il succo del mio commento, mi dispiace di non aver trasmesso questo...

      Elimina
    3. Ovviamente sapere questo mi rincuora tantissimo! In realtà non credo sia un momento un po' così delle mie iscritte! Le visualizzazioni sono andate calando più o meno da quando sono partita in Erasmus in cui ho avuto meno roba "italiana" da mostrare o comunque reperibile in Italia.
      In inghilterra ho comprato molti prodotti che si trovano giusto lì e trovo anche inutile recensirli.. ma questo ho e questo vedrete nelle prossime recensioni.. magari a qualcuna può interessare!
      In ogni caso ti ringrazio per avermi considerata una fonte di ispirazione :)

      Elimina
    4. DAI!!! :)
      Parti carica e riempici di review sulle cose che hai tu, chissenefrega se non possiedi una Naked. Sinceramente io sono stufa anche di vederla in giro... ahahahah
      Un abbraccione e continua così, non ti demoralizzare!

      Elimina
  12. non mi hai annoiata, anzi, mi hai fatta riflettere! siamo simili io e te, nemmeno io compro qualcosa perchè devo parlarne nel blog, di fatti nel mio blog non vedrai mai recensioni di prodotti famosissimi e che tutte hanno o costosi per il semplice fatto che sono una persona oculata e che non amo sprecare i miei soldi, si perchè spesso di questo si parla, di spreco. Condivido il tuo pensiero sui dupes, non capisco come facciano certe ragazze a comprare 3 o 4 ombretti o smalti dello stesso colore solo per mostrare che sono uguali. Può capitare di fare un acquisto azzardato e magari non rendersi conto di stare comprando due prodotti simili ma a volte sembra sia voluto.
    Io la Naked non ce l'ho e non ho mai desiderato averla perchè non uso spesso colori del genere e perchè non mi va di spenderci tanto, questo non significa che compri 44ombretti Essence perchè non mi piace la qualità, quindi preferisco evitare o spendere qualcosina di più per un prodotto che per me è valido. I blog popolari seguono alcune strategie per esserlo e tra queste c'è lo spendere a go-go per l'ultimo rossetto Mac o l'ultima palette UD. Vedo spessissimo ragazze acquistare prodotti high end semplicissimi, di cui sicuramente si trovano dupe a buon prezzo e spacciarli come cosa "assolutamente da acquistare"! Io sono curiosa delle novità ma scindo sempre dal bisogno alla coccola, non tutti gli ombretti che ho li uso con costanza e proprio per questo evito di acquistarne altri simili. A me il tuo blog piace, non commento con estrema costanza perchè spesso non ho nulla di interessante o di utile da dire e preferisco evitare, le persone si discrivireanno sempre per infiniti motivi, non devi fartene un cruccio, avere mille iscrittee due commenti a post è altrettanto triste non trovi? Meglio pochi ma buoni :) continua con il tuo stile e con il tuo modo di essere, il blog deve essere un hobby, non un obbligo.

    RispondiElimina
  13. io sinceramente adoro il tuo blog. amo vedere che ci sono ragazze che comprano prodotti utili e non 3000000 mila ombretti marroni solo per confrontarli tra di loro.
    La naked è si una bella palette ,ma io la penso come te, tutti quei soldi per degli ombretti che puoi trovare dal altre parti sono un po' uno spreco.
    A me il tuo blog piace anche perchè sei VERA . Le tue recensioni sono vere e so che posso sempre contare su quelle.
    come blogger ti dico una cosa che hanno detto a me tanto tempo fa: o fai un blog per piacere agli altri o fai un blog che prima di tutto piace a te e poi piacerà a quelli che vedono il mondo come te. Le visualizzazioni fanno piacere a tutti, ma meglio pochi e sinceri commenti di gente che ti segue da tanto tempo che persone superficiali.

    A me è piaciuto seguire la tua avventura in Inghilterra, in un certo senso è stato come se ci avessi portato con te. Se vuoi un consiglio sii sincera a te stessa e fai ciò che ti rende felice.
    Non c'è bisogno di avere una gigantesca collezione di make up per essere qualcuno. Io quando compro trucchi uso una regola, mi domando : Ho già questo prodotto? Ne ho altri simili? se la risposta è si, lo rimetto al suo posto e vado avanti.


    Non ti crucciare delle visite. Fa quello che ti piace . :=)

    RispondiElimina
  14. grazie ragazze, siete davvero molto carine ^_^

    RispondiElimina
  15. sai cosa, non necessariamente devi postare review... ad esempio io, i beauty blogs, li leggo non solo per consigli e pareri sui prodotti ma anche come fonte di ispirazione per i make up quindi io sarei felice di vedere qualche tuo EOTD o FOTD :)

    RispondiElimina
  16. Ciao Alice, in realtà ultimamente mi sto truccando poco e mi trucco sempre allo stesso modo ma se ci saranno cambiamenti posterò senz'altro :)

    RispondiElimina
  17. io non ho la possibilità di comprare cose troppo costose..vorrei tanto comprare tantissimi prodotti ma non posso..l'unico sfizio che mi sono tolta è stato quallo di comprare la naked e non ho rimpianti..io adoro le tue recenzioni perchè sono affidabili, quando compro i prodotti spesso ritrovo ciò che scrivi e spesso riguardano proprio ciò che io vorrei comprare e che mi posso permettere.
    Comunque di ogni prodotto costoso ci sono un miliardo di dupes economici validi..basta solo cercare bene!!

    RispondiElimina
  18. Carissima, ho appena letto questo post e condivido al 1000% quello che hai scritto! Anche io sbavo sulla naked, ma a meno che non me la regali qualcuno per il compleanno o altre ricorrenze non la comprerò mai, perché non lavoro e non me la posso permettere, e dare ripetizioni ogni tanto mi permette di levarmi qualche sfizio tipo essence e kiko, ma niente di più. Noi siamo delle appassionate, e su internet possiamo dire quello che ci pare perché non abbiamo una certificazione o altro, bensì solo il nostro amore per la scrittura e il trucco, e chi fa quel genere di commenti sono di solito fashion victims superficiali e senza un briciolo di cervello, perché una persona intelligente sa che al mondo esistono tante case cosmetiche buone che fanno prodotti a meno della metà del prezzo della Nacked e che si può essere belle anche nella semplicità. Ecco perché noi ci divertiamo, perché noi andiamo controcorrente, seguiamo i gusti, la passione e le nostre idee, non abbiamo un campanaccio al collo e non beliamo appresso alle guru, semmai sappiamo prenderne il giusto e usarlo per migliorarci, ma non per essere qualcun altro! ;) Un bacione, continua così che sei grandeee! :D

    RispondiElimina
  19. Come hanno scritto nei commenti, il consumismo si è appropriato anche dei blog e aggiungo di youtube. Troppo spesso vedo leggere nelle pagine "ah, allora apro anche io un canale, così mi inviano i prodotti gratis!!" e mi deprimono drasticamente.
    Proprio per questo ho rimandato per tanto tempo l'apertura di un blog mio e aggiustandomi con una collaborazione in uno di un'amica: non mi interessa il guadagno e i prodotti gratis, io voglio scrivere di ciò che mi piace, vedo e provo e condividerlo con altre persone, per sentirmi utile. Che sia make up o qualcos'altro. È vero che la manovra di pubblicità spinge le persone che seguono canali/blog a volere una determinata cosa e a partorire commenti come quello che hai scritto. Io ho entrambe le naked, lo ammetto senza problemi, perchè non avevo nessuna palette su quei toni e la prima me la regalai come consolazione dopo un brutto periodo e un compleanno che stavo passando pessimo e l'altra fu un regalo.
    Condivido a pieno cosa dici e lo applico anche al mio neonato blog: perché comprarmi una cosa solo per un post? È vero che con la pubblicità e i post più alla moda riceverei molte recensioni e letture, ma è questo lo scopo del mio blog? No, e penso neanche il tuo. Entrambe vogliamo condividere ciò che compriamo, non comprare per condividere. Se poi notiamo di avere un dupe o lo scoviamo in negozio, ben venga! Ma trovo inutile, come è stato scritto, comprare 5 smalti della stessa identica tonalità solo per dire "ho trovato un dupe! Venite a visitarmi!!"
    Detto questo, levo le tende e ti saluto xDxD non mi ricordo se sono unita al blog, ma è da mesi presente nella mia lista preferiti e lo visito quasi sempre :)
    Un bacione!

    RispondiElimina