mercoledì 5 settembre 2012

Exotic Highlighter - Gold KIKO

Ciao ragazze, vi mostro un altro pezzo della collezione Lavish Oriental che ho acquistato. Nonostante ultimamente stia ragionando molto sui miei acquisti cercando di evitare di comprare cose inutili e che già possiedo, questo prodotto ha catturato la mia attenzione per due motivi: innanzitutto non ho mai avuto un illuminante ed inoltre la sua formula a mousse mi ha stuzzicato la curiosità e così ho deciso di prenderlo.

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

In tutte le collezioni che la Kiko sforna, riesco sempre a beccare uno di quei prodotti che considero delle vere e proprie ciofeche. In questo caso, non è una sòla vera e propria ma in generale questo illuminante ha leggermente deluso le mie aspettative! In negozio sembrava super luminoso, ma una volta tornata a casa mi sono resa conto che alla luce del giorno non si nota moltissimo. Solitamente lo stendo dopo il blush e, a meno che quest'ultimo non sia completamente matt, la brillantezza di questo illuminante non spicca più di tanto. Si nota invece molto di più la sera con le luci artificiali.
Bisogna utilizzarne una quantità infinitesimale perché sennò rischiate di creare l'effetto pelle unta sul viso, ma se si sa dosare vi assicuro che conferisce all'incarnato un aspetto sano e luminoso, ma soprattutto molto naturale... ed è questa caratteristica che non me lo fa bocciare del tutto.  
La sua consistenza è molto morbida e cremosa.. come una mousse, al tatto è molto piacevole: sembra una specie di budino e basta poggiare leggermente il polpastrello per prelevare la giusta quantità di prodotto.
Al suo interno ci sono miliardi di microglitterini davvero finissimi che, come dicevo, alla luce naturale non si notano, alla luce artificiale sì.. ma l'effetto non è assolutamente pacchiano, anzi resta tutto abbastanza naturale, anche perché il prodotto di base è shimmerino quindi i brillantini in un certo senso si confondono.

Due sono le cose che non mi piacciono particolarmente:
1. si asciuga davvero troppo in fretta: bisogna sfumarlo in men che non si dica per evitare di lasciare delle vere e proprie chiazze che magari di giorno non si noterebbero più di tanto, ma la sera con le luci artificiali decisamente sì;
2. la confezione è molto scomoda: quando ho iniziato ad usarlo avevo le unghie corte e non avevo nessun problema, ma ora che le ho leggermente più lunghe, ogni volta che vado a prelevare il prodotto me lo ritrovo irrimediabilmente sotto le unghie. 

Non ho provato ad utilizzarlo come base occhi, ma credo che reggerebbe perfettamente considerando che si fissa molto velocemente e dura pure abbastanza. 

In definitiva, se state cercando un illuminante.. io mi soffermerei su altri tipi di prodotti più validi, se invece vi volete togliere uno sfizio perché ha una formula innovativa e tutto sommato è carino, allora compratelo pure.. ma in generale io non ne consiglio l'acquisto. Lo considero un prodotto senza infamia e senza lode.. insomma, la sua presenza nel beauty non è poi così indispensabile.. anzi!

Voto: 6.

Quantità prodotto: 5,5 ml.

Scadenza: dopo 6 mesi dall'apertura.

Prezzo: 7.90€.

Dove reperirlo: in tutti i negozi Kiko o sul loro sito: http://www.kikocosmetics.com/eshop/it/home.


Eccovi le foto:

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

(Clicca per ingrandire)

Prodotto non sfumato:

(Clicca per ingrandire)

Prodotto sfumato:

(Clicca per ingrandire)

E qui il dramma: le unghiate sul prodotto!

(Clicca per ingrandire)

Vi lascio anche un video!



Bene ragazze, spero di esservi stata utile e a presto!

Daniela

8 commenti:

  1. mi sa che per evitare le unghiate l'unica è il pennello

    RispondiElimina
  2. eh lo so, ma mi scoccia da morire sporcare un pennello solo per l'illuminante! Considera che lo utilizzo come ultimo step del mio trucco e la maggior parte delle volte sono pure di fretta

    RispondiElimina
  3. Grazie mille per la recensione, io ero molto incuriosita da questo prodotto e volevo acquistarlo ma non ero sicura! Non lo acquisterò, perchè da come lo descrivi non è quello che cercavo :) xx

    RispondiElimina
  4. peccato mi aveva incuriosita a vederlo in negozio ;( ma io non ho un buon rapporto con questi prodotti che si asciugano subito.

    RispondiElimina
  5. Grazie per la review... da come lo descrivi sembra più un paint pot che un illuminante... in ogni caso non penso lo acquisterò!

    RispondiElimina
  6. Io dopo aver provato l'high beam non riesco più a farmi piacere nessun altro illuminante...

    RispondiElimina
  7. Grazie per la review!
    Per Denise: Io i paint pot di MAC li ho, non sono assolutamente come questo illuminante (che ho provato in negozio).
    I paint pot sono pigmentati e "solidi" al confronto, questo di Kiko sembra quasi un gel, potrebbe stare benissimo dentro un tubetto da spremere, anzi che in una jar.

    RispondiElimina